Trustpilot

Menù

Vuoi scoprire se il tuo debitore ha conti correnti attivi o beni nascosti?

RintraccioFacile.it® / Il Blog di Rintracciofacile.it  / Vuoi scoprire se il tuo debitore ha conti correnti attivi o beni nascosti?

Vuoi scoprire se il tuo debitore ha conti correnti attivi o beni nascosti?

Affidati a Rintracciofacile.it il miglior amico del creditore

Se sei nella scomoda situazione di un debito non pagato, e dunque hai a che fare con un debitore non pagante, allora la decisione da prendere è molto semplice: affidati a società serie e professionali in modo da poter svolgere un’indagine patrimoniale su persona fisica per poter scoprire tutto ciò che c’è da sapere sullo Stato patrimoniale del debitore, tra cui anche conti correnti attivi o beni nascosti.

Nel settore degli affari, non è molto raro trovare dei truffatori, che con grande abilità riescono a nascondere i propri beni e riescono a camuffare tutte le proprie entrate e attività, attraverso pratiche illecite, alle volte anche difficili da individuare. Ma una volta iniziata un’indagine patrimoniale, più o meno lunga, non sarà facile scappare, anzi, è praticamente impossibile se il personale è sufficientemente qualificato.

Perché affidarsi ad un’indagine patrimoniale per scoprire ciò che il debitore ti nasconde?

La risposta è molto semplice perché si da il caso che attraverso un’indagine patrimoniale, conosciuta anche come rintraccio patrimoniale, si potrà avere accesso a tutte le informazioni inerenti allo stato patrimoniale del debitore non pagante in questione.

L’indagine patrimoniale non è altro che una serie di ricerche nei confronti del debitore, atte ad individuare i possibili beni da poter introdurre nel saldo del debito, così da poter definitivamente dire stop alla truffa in cui sei cascato. Ma chiaramente, questo è l’obiettivo di un’indagine patrimoniale, ma sicuramente vorrai sapere cosa emerge nel particolare, a seguito di un rintraccio patrimoniale.

Cosa emerge da un’indagine patrimoniale?

Dopo aver svolto un’indagine patrimoniale potrete essere a conoscenza di tutti i misteri che il debitore non pagante vi ha nascosto o che avete ignorato e a cui non avete fatto caso, credendo di avere davanti una persona onesta. In questo caso stiamo ragionando che sia una truffa, ma ciò non toglie che chiunque può incappare in qualche debito imprevisto, ma è bene essere preparati in qualsiasi caso.

È possibile rintracciare, dopo un’indagine verso persone fisiche:

  • conti correnti banco poste;
  • carte ricaricabili e conti online;
  • stima giacenza conti;
  • domicilio e residenza;
  • numeri telefonici;
  • targhe i possesso del debitore;
  • posto di lavoro, pensione e importo percepito;
  • immobili;
  • cariche e partecipazioni;
  • protesti e pregiudizievoli.

Come procedere per iniziare un’indagine patrimoniale?

Avere al proprio fianco degli esperti investigatori, come quelli del team che Rintracciofacile.it mette a disposizione di chiunque ne abbia necessità, può risultare molto utile per procedere ad aprire un’indagine patrimoniale.

Nel momento in cui bisogna rintracciare le informazioni dello stato patrimoniale del debitore, è necessario avere delle conoscenze e delle abilità nel campo giudiziario che non tutti hanno, o comunque, non hanno la stessa preparazione dei professionisti di Rintracciofacile.

Condividi su: